.

.

20 maggio 2011

Butterfly on a flower



Buondì!
Sono contenta che abbiate apprezzato la semplicità delle precedenti bomboniere, anche perchè non ho inventato niente di nuovo ho solo riproposto a modo mio idee preziose.
Eh si, devo dire che quando mi sono trovata a decidere il filo conduttore per la cerimonia, mi sono ritrovata un muro davanti: mille cose si sono affacciate alla mia mente e tutte mi dicevano: "Io sono quella giusta!"
Poi è arrivata lei in mio soccorso: Anna!
Mi ha ripulito bene bene la testolina e mi ha chiarito le idee.

Per un mesetto circa sono stata a cucire, ritagliare, confezionare ed a preparare stampi di gesso profumato.
Poi mi sono posta l'altro quesito...
"E per gli ospiti?"
Il primo progetto era una bellissima (mamma quanto ne ero orgogliosa) farfalla, con un'apertura alare di circa 20 cm, tutta ritagliata ed intagliata in tessuto toile de joui, ma il problemino si è posto quando ho dovuto rinforzarla per darle l'effetto movimento. Non avevo intenzione di imbottirla perchè avrebbe perso, a mio avviso, la leggerezza, allora ho provato con l'amido... ma nella mia zona nessuno ne ha mai sentito parlare :(
ho provato con vinavil ed acqua ma l'effetto è stato disastroso .
Poi ho detto basta: niente farfalla ma ...
un fiore che possa ospitare una farfalla.


Così è nato questo fiore in toile de joui, arricchito di piume, dove possono posarsi tutte le farfalle... che lo vogliono.


Sul retro ho cucito una spilla, in modo da poter avere una vita anche come accessorio moda, fermata a sua volta al sacchettino di lino bianco con dentro confetti da degustazione alla mela verde, pera e ricotta ed uva nera, fragola e babà...

e non è finita qua!

Felice week end

Cecilia



15 commenti:

  1. Molto raffinato e particolare!!!! come tutte le tue creazioni!!!! bravissima e bacioniii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Che belli i tuoi lavori, ho deciso che d'ora in poi me li vengo a vedere tutti!

    RispondiElimina
  3. Cara Cecia,
    (permettimi..:-))
    quando passo da te.. mi sembra di entrare alla corte di Maria Antonietta tanto sono ricchi di charme e delizia i tuoi lavori!!
    Ed adoro quelle piume di pavoncella che ami mettere quà e là nei tuoi lavori!!

    Un bacio cara
    CriCri

    RispondiElimina
  4. Eccoci...

    Vedi fantasmino che ci sei di nuovo?

    Il nodo...il nodo mi porta a te è che le tue meraviglie hanno sempre un sapore retrò e charmante.

    Kisses... ;D NI

    RispondiElimina
  5. Farfalla o no trovo incantevoli le tue creazioni.
    Debora

    RispondiElimina
  6. Che idea meravigliosa! Lo trovo davvero chic e credo che anche la farfalla sarebbe stata bella come tutte le tue creazioni!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  7. Che originale chiccheria! Brava come sempre...

    RispondiElimina
  8. Semplicemente MAGNIFICI, questi fiori sono stupendi..
    Sei bravissima!!

    Buon fine settimana.
    Abbraccio.

    RispondiElimina
  9. questo fiore mi piace proprio, ho provato a immaginare il promo progetto...ma questo è decisamente raffinato...ma quanti gusti di confetti ci sono? si vede che sono anni che non ne mangio!!!buon lavoro.glo

    RispondiElimina
  10. Precioso,delicado y refinado,
    Bss y muy feliz fin de semana,

    Cecilia

    RispondiElimina
  11. Molto eleganti e raffinate le tue bomboniere...
    Buona domenica
    Mari

    RispondiElimina
  12. eccomi cara Cecilia,piano piano riesco ad essere un pò più presente.
    Il tuo stile è unico e raffinato, ed è sempre un piacere passare da te!

    Un abbraccione e grazie per gli auguri!!!

    Laura

    RispondiElimina
  13. Anche senza farfalla il risultato è ottimo! Se posso darti un consiglio per inamidare, ti racconto cosa faceva mia nonna. Realizzava dei bellissimi cestini fatti all'uncinetto, inizialmente facendo dei semplici centrini, poi li immergeva (non ricordo per quanto tempo) in acqua e zucchero (ovviamente precedentemente sciolto sul fuoco)...il risultato era ottimo! Se ti va di provare...sarei curiosa di sapere il risultato!

    RispondiElimina
  14. Mi stavo perdendo questo post...è stato un periodo stressante, spero finisca! Bellissimo lavoro, vado pazza per la toile de jouy!

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento