.

.

09 settembre 2011

La scogliera perduta

Ma quanto volano questi giorni? Poi questi, per me sono abbastanza carichi, non riesco a finire niente e quando mi sembra di essere in pari con le miei mansioni ecco che devo ricominciare.

Bene, altra tappa di questa estate, è stata Caletta di Castiglioncello. Erano anni che non mettevo piede in questa località: addirittura avevo lasciato una bellissima scogliera pianeggiante (meta dei miei giochi) e ho trovato un porto! Saranno passati gli anni? Ben trenta! Per chi è amante delle barche forse sarà un capolavoro, ma questa costruzione la trovo fuori luogo. Un porto completamente stile minimalista in una piccola località caratterizzata da ville d'epoca liberty. E' stata distrutta una scogliera bellissima ed hanno interrotto la vista panoramica verso Castiglioncello

(foto cabite e sdraio dal web)

Quanto riesce a rovinare l'uomo!


Dalla prossima settimana comincio a mostrarvi la nuova collezione Autunno/Inverno.

A presto



8 commenti:

  1. Ceci, andar per spiagge non ha eguali...riguardo i danni che l' uomo procura alla natura e di conseguenza a se stesso non trova giustificazioni!
    Aspetto impaziente la tua nuova collezione...bacibaci

    RispondiElimina
  2. L'uomo rovina molto, molto più di quello che immaginiamo....
    attendo la tua nuova collezione!!!!!

    RispondiElimina
  3. ciao carissima, concordo su quello che hai detto...la bellezza forse disturba...certi umani!
    Aspetto la bellezza che avrai creato con le tue mani...
    un bacio!

    RispondiElimina
  4. Attendo con impazienza e sì, l'uomo rovina davvero tanto...Magu.

    RispondiElimina
  5. Siamo tutte qui ad aspettare di vedere la tua collezione, che senz'altro non deluderà :-)
    Ottimo we a te
    Ciaooo,
    e°*°

    RispondiElimina
  6. Che anzia!!!!! aspetterò!!!!! mi 6 mancata!!!! baci8!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Sono passata per un saluto... Ciaoni!

    RispondiElimina
  8. purtroppo hai ragione e....credo di esserci stata proprio dopo questa costruzione....nn l'ho impresso nella memoria come un luogo da ricordare per ritornarci...... aspetto di vedere il tuo lavoro xxx sono curiosa....glo

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento