.

.

16 maggio 2012

profumi d'estate

La pineta marittima, in questo periodo dell'anno, riesce a regalarmi meravigliose sensazioni. Chi dice che i profumi riescono a risvegliare sensazioni, dice la verità: infatti il profumo della pineta in fiore è qualcosa di indescrivibile: mentre si passeggia tra i suoi stupendi viali ricoperti di aghi di pino, non si può che respirare a pieni polmoni, un mix che riesce a infondermi relax. Non saprei come definirlo, fatto sta che, tra le sue note profumate, c'è anche quello del mare. Infatti, soprattutto in estate cerco fragranze profumate da indossare che ricordino questi odori, ma per ora non mi sono ancora accontentata.


Però c'è anche il lato negativo della pineta, in questo periodo... il polline! Fortunatamente non sono allergica perché i fiori del pino marittimo lasciano cadere una fastidiosissima polvere gialla che ti si appiccica ovunque! Ma il "giallo", come lo chiamo io, alla fine dura solo un mese, mentre i profumi restano, anche se molto più leggeri.

Tutto questo per dirvi, anzi chiedervi che, se avete fragranze da consigliare, sono bene accette!



7 commenti:

  1. che bello, queste foto mi ricordano il boschetto nelle mie montagne :)
    nel periodo primaverile anche a me piace molto avere addosso fragranze fresche e floreali, e di solito preferisco le creme corpo ai profumi. col tempo sono arrivata a due soluzioni che adoro e che ricompro ogni anno: la crema al caprifoglio dell'erbolario e il talco liquido alla malva della helan...durano un sacco e sono delicate e fresche come un boschetto in primavera :)
    potresti annusarle in erboristeria :)
    baci
    Giulia

    RispondiElimina
  2. Ciao Cecilia,

    che bello questo post, che parla di emozioni.

    NUOVO e originale.

    Sono come la nostra Getta...anche io amo molto il caprifolgio di erbolario, ma non discdegno anche il muschio.

    Bello, questo post! ;o) Ni

    RispondiElimina
  3. Bellissime emozioni profumete! Io adoro le creme per il corpo e non esco mai dalla lavanda!

    RispondiElimina
  4. uno dei profumi che preferisco è quello della violetta... e poi c'è la rosa, ma io mi riferisco ai profumi che regala madre natura!
    in inverno hai mai avvertito il profumo del Calicanto? e il caprifoglio in fiore tra poco? che dire, c'è da pardere i sensi dalla meraviglia...
    un abbraccio
    simonetta

    RispondiElimina
  5. Se passi a trovarmi ho un regalo per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh adoro l'odore di pino che si mischia con la salsedine...come hai detto tu suscita emozioni, sensazioni che non si riescono a descrivere!
      Uno dei profumi che amo è quello della cannella seguito dalla dolce e delicata profumazione del talco!
      Un bacione :)
      Sere

      Elimina
  6. Un profumo che ci ricorda di te è la crema corpo che mi hai regalato, continuamo a comprarla sai? L' altro giorno Aury mentre si ricopriva di crema mi ha detto che le ricorda tanto te:) Amo l' odore della pineta e se nelle vicinanze c'è il mare... ♥

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento