.

.

13 luglio 2012

[marine style] righe&righe

Cerco sempre di dare del mio meglio per le immagini che vedete sul blog.Mediamente impiego circa un'ora tra sistemare le foto, impaginarle e scrivere un post. Molte volte ho cominciato a scrivere un post per poi cancellarlo subito dopo averlo letto, perché, magari, leggevo tra le righe, troppe cose che, secondo me, mi facevano "uscire troppo allo scoperto". E per una che ama stare dietro le quinte è come spingersi troppo oltre. Non voglio neppure che questo "diario" appaia troppo freddo e commerciale, perchè, io non sono così... di carattere commerciale in me ce né ben poco, ma con il tempo, a forza di regalare favori e ricevere l'opposto, mi sono fatta un poco più furba, o almeno cerco di volermi più bene.

Vuoi vedere che questa volta a forza di scrivere qualcosa di me l'ho detta?


Come qualcosa di me, raccontano le mie creazioni (concedetemelo).

Questa è in jeans a righe, seta a pois e bottone gigante.



Se qualcuno si fosse perso il post precedente, sappia che da me sono iniziati i saldi sia sulla merce "pronta consegna", sia sugli articoli da ordinare ma solo della linea primavera-estate. Tutto questo terminerà con l'arrivo della nuova linea autunnale i primi di settembre.


2 commenti:

  1. carinissima questa spilla :)
    anche io a volte mi ritrovo a cancellare interi paragrafi preoccupata di aver detto troppo di me, o piuttosto nel modo sbagliato...ma come dici tu anche io sono convinta che già le nostre creazioni dicano molto di noi.
    Un bacio!
    Giulia

    RispondiElimina
  2. Ciao care!

    Ad entrambe...a te ed a Getta che vedo sopra.

    Condivido il tuo post ed anche il gusto dei tuoi bei lavori! Buon w.e.! ;) NI

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento