.

.

14 settembre 2012

agrodolce

... devo dire che amo molto di più il dolce, non tanto mieloso... ma dolce.
Ora ha inizio quel periodo ricco di colori meno accesi ma ugualmente belli e la foto al primo melograno non potevo perdermela. Ancora indietro nella sua maturazione ma ugualmente bello.

Così, intanto, mi esercito nella fotografia, soprattutto di particolari, cercando quella luce delicata ed eterea che difficilmente con la mia macchina fotografica digitale riesco a dare. Tutti i giorni risparmio qualche soldino e lo butto nel porcellino per poi romperlo, quando sarà pieno e potermi così comprare una Macchina fotografica con la "M" maiuscola.


Non pensiate che sogni chissà cosa, sceglierò solo una buona camera digitale-manuale... economica. Ero abituata alle mie due macchine fotografiche manuali ma, aimè, a rullino. Tutte le volte mi facevo i complimenti da sola per il risultato delle foto viste in cartaceo: adesso, invece, ho una macchina digitale che mi è stata regalata... è bella, ha tutto, ma non è manuale! Certo è comodissima rispetto alle vecchie macchine a rullino, per lavorare con il blog e pc, ma il risultato non è quello che desidero... ed allora... c'è San Photoshop!



2 commenti:

  1. ma che macchina hai?
    E' una compatta? Perchè qualunque reflex ha la possibilità di essere usata in manuale...
    In tutti i casi se questo è il risultato sei già ad ottimo punto
    Buon weekend
    mari

    RispondiElimina
  2. Ceci, è successa una cosa speciale! ti leggevo e ho sentito il tuo accento tos-cano :)) Le tue foto son già belle, a questo punto devo aspettarmi di tutto! Buon fine settimana chicca, Anna

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento