.

.

10 settembre 2012

filati & co.

Ho approfittato di questo bellissimo week-end per rituffarmi nel mio mare, nella mia pineta e nei profumi che adoro. Ho cercato di immagazzinarli uno ad uno nei miei polmoni, nella mia mente e nel mio spirito per poi rilasciarli al momento opportuno durante questo inverno. Di solito si portano i bambini al mare per farli respirare la salutare aria, in modo che possano affrontare l'inverno incappando meno nei fastidiosi malanni di stagione, anch'io come loro, faccio così, solo che immagazzino anche rumori, pensieri e sapori.

... e così ora torno ai miei rocchetti ed alle mie stoffine.


Queste le ho potute fotografare grazie ad un'amica che ha ripulito la soffitta della nonna: vecchie passamanerie, vecchie sigarette per ricamo e cucito, un'infinità di bottoni e tutto quello che si può trovare in una merceria d'altri tempi.
Io ne sono rimasta abbagliata, avrei voluto portare via tutto e forse anche conservare, perché è un peccato utilizzare.



Buon inizio settimana!



2 commenti:

  1. ciao Ceci, bellissimi rocchetti ma lo sfondo è meraviglioso!!!
    baci

    RispondiElimina
  2. A saperlo sarei venuta con te e insieme godere degli ultimi bagni...
    Un bacio grandeeee

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento