.

.

12 novembre 2012

maple syrup


Nonostante il bellissimo tappeto di foglie, ancora intatto, in giardino mi inviti ad uscire ed a camminarci sopra, il tempo mi costringe in casa. Un'incessante pioggia ha accompagnato questa domenica facendomi rimanere a casa a crochettare, disegnare e cucinare pancakes.



La mia ricetta:

150 di farina 00
10 g di zucchero
1/2 cucchiaino di lievito
220 g yogurt magro
1 uovo
40g olio

... e naturalmente sciroppo d'acero.

Molte volte la dolcezza del palato allieta le ore.
Dolce inizio settimana♥

7 commenti:

  1. ma che bel'aspetto!
    Lo sciroppo d'acero? Non credo di trovarlo...con cosa si può sostituire?

    RispondiElimina
  2. mmmmmm...ho l'acquolina in bocca...questi pancake possono addolcire anche il più grigio dei lunedì!
    Buon inizio di settimana,
    Grazia

    RispondiElimina
  3. Che poesia e quanto calore entrare stamattina nella tua casetta virtuale cara Cecilia! Quei pancakes li vorrei adesso per la colazione... meraviglia le stelle di carta, e la credenza? Ne è valsa la pena la faticaccia!!! meravigliosa!
    un bacione e buon lunedì!! da me piove.
    donata

    RispondiElimina
  4. Cecilia, che acquolina i tuoi pancakes! E' bello uscire fuori, calpestare le foglie, godersi l'aria frizzantina, ma anche passare la domenica in casa a crocettare e disegnare, oltre che fare e papparsi questi fantastici pancakes non deve essere stato male!!!
    Un bacione
    Mariangela

    RispondiElimina
  5. Ma che domenica speciale! E che capolavoro quei pancake, con il loro rivoletto godurioso di sciroppo..
    Bellalullo

    RispondiElimina
  6. Gnam gnam che bontà ... te lo meriti proprio questo premio http://materiacreazioni.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. quel sciroppo d'acero che cola....che delizia per i miei occhi......
    notte notte claudette

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento