.

.

21 gennaio 2013

[paper] love flower DIY


Per rendere più speciale il regalo di San Valentino, invece del solito nastrino, ho voluto sperimentare una margherita, proprio come quelle che si usano per il "m'ama, non m'ama". Ho semplicemente preso tre pagine di libro, le ho piegate in quattro ed ho tagliato la forma dei petali. Al momento che le ho riaperte ho trovato la margherita fatta. Con il perforatore a forma di fiore ho creato l'interno che ho utilizzato per il centro, dopodiché, con il filo di rame, ho creato il gambo, facendolo passare dal centro. Infine ho fermato il fiore al filo di rame con con il washi tape.



Potete così personalizzare il vostro regalo e magari, dopo averlo scartato, il vostro lui sarà tentato di strappare i petali del fiore pronunciando "m'ama, non m'ama".




7 commenti:

  1. Cecilia, brava, brava, brava... E poi tutte le cosine di carta, ricavate da vecchie pagine mi piacciono un sacco!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo il tuo fiore di parole!
    Bellalullo

    RispondiElimina
  3. Ciao Ceci, bella la composizione ma vieni a ricordarci S. Valentino...acciderbolina, il tempo vola! Bacio. NI

    RispondiElimina
  4. Se il mio compagno si mettesse a fare m'ama non m'ama credo che gli misurerei la febbre... Carina l'idea della margherita peró!
    Paola

    RispondiElimina
  5. Divertente questa idea...e soprattutto economica!!!
    Ciao Lieta

    RispondiElimina
  6. il fiore più dolce...perchè fatto con amore.glo

    RispondiElimina
  7. molto bella questa idea!!grazie
    gloria

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento