.

.

22 marzo 2013

la giusta collocazione


Voi non potete immaginare quante chincaglierie ho in casa. Qualsiasi cosa mi colpisca ed abbia a che fare con il craft, prima o poi (periodi di economia permettendo) li acquisto.
Era dal Memories de Noel di Irene che avevo questi chiudi pacco carinissimi delle Terme di Montecatini e non li avevo ancora adoperati, ma alla fine hanno trovato giusta collocazione: come decoro a delle uova pasquali rivestite!

Per questo ribadisco, non buttate via niente, prima o poi tutto serve...


10 commenti:

  1. Li avrei comprati pure iooooooooooooo!!!
    E me li sarei passati tra le mani come fossero monete di un forziere immaginando quante meraviglie ci potevo fare.
    Belli messi così... sullo spago poi stanno meravigliosamente!
    Kiss, Sonia

    RispondiElimina
  2. ah, vedo che non sono la sola a tenere le cose che mi colpiscono anche se hanno una funzione diversa!
    isabella

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo con te, prima o poi tutto torna utile, e i chiudipacco sulle uova diventano il dettaglio che fa la differenza!
    Bellalullo

    RispondiElimina
  4. Bella idea i chiudipacco sulle uova!!! Era da un po' che non passavo da queste parti, ma fa sempre piacere fare un giretto sul tuo blog, perchè riesci a trasportarmi in un'altra dimensione, rilassante e fiabesca.
    Grazie!!!
    Iaia.

    RispondiElimina
  5. Uhhh meravigliosiiiii!! anche io ne avrei comprati a dozzine... poi sarebbero tornati utili! Delizioso il modo in cui li hai usati! Un bacio

    RispondiElimina
  6. Li dovevo prendere!!!
    poi mi sn soffermata su uno sguardo familiare
    .un sorriso che mi ha chiamato..
    e l'emozione per aver conosciuto la famosa Cecilia C. me li ha fatti dimenticare.
    colpa tuaaaaaaa!

    ...
    abbraccio

    RispondiElimina
  7. mi piace sempre passare da questo sito e vedere le immagini....mi riporta bambina....fresca e gioiosa...
    brava..sempre!!

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento