.

.

27 maggio 2013

da stendere sul pane


Ieri ho approfittato del sole per andar per mercatini e per vivai, così ho fatto qualche piccolo acquisto e soprattutto ho finalmente trovato la pianta del Rabarbaro che, già da un bel po', cercavo, ma non trovavo. Avevo trovato, tempo fa, la ricetta della marmellata di rabarbaro e mi avevo incuriosito!
Oggi pomeriggio metterò a dimora le mie piantine ed intanto mi appunto la ricetta, così dovrò faticare poco per ritrovarla:

Ingredienti
650 gr di solo gambo
300gr di zucchero
1 limone

Tagliare i gambi del Rabarbaro e porli in una pentola insieme allo zucchero. Aggiungere il succo e la scorza del limone e far macerare tutto insieme per quattro ore. Dopodichè disporre la pentola sul fuoco e portare a bollore per 10 minuti a fiamma alta e poi per altri 30 a fiamma bassa. A questo punto la marmellata è pronta per essere invasata ancora calda.

Ora devo solo aspettare che le mie piantine crescano!


4 commenti:

  1. mai assaggiata la marmellata di rabarbaro, deve essere buonissima...baci ady
    Ubique Chic

    RispondiElimina
  2. Adoro il rabarbaro!!! Appena torno in Belgio faccio il pieno di dolci e dolcetti al rabarbaro ma non sono riuscita a fare crescere questa pianta qui vicino a Pescara... Penso che il rabarbaro non ami molto il caldo. Ciao

    RispondiElimina
  3. adoro le marmellate e questa mi manca....devo assolutamente rimediare!
    Baci
    Elena

    RispondiElimina
  4. Sono un disastro in cucina, ma mi offro come assaggiatrice per la tua! Ciao. Eli.

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento