.

.

07 febbraio 2014

Riccioli di carta

 
Come è bello giocare con la carta e con altri materiali,
come è bello giocare con le mani,
provare a creare e sicuramente sbagliare, qualche volta.

Riuscire a vedere il mondo come pare a te, dandogli i colori che in quel momento l'anima ti suggerisce,
saper vedere la bellezza in ogni cosa ed aver voglia di prendere i pastelli per ricopiarla su un foglio.
Provare a far danzare la punta di un pennello su una tela, provare a sintetizzare le forme che il mondo ci offre e trascriverle con i colori ed, infine, tuffarsi nelle immagini e nella storia di qualcuno che sicuramente ha molto da raccontare del suo mondo d'artista.

Tutto questo me lo hanno insegnato a scuola, precisamente nelle ore di storia dell'arte e di disegno e mi rattrista molto pensare che, forse, verranno abolite.


Per il mio tutorial della ghirlanda di carta, andate a leggervi il post, di qualche tempo fa, ospitato e pubblicato su Pane, Amore e Creatività.



2 commenti:

  1. Che bella la tua ghirlanda!!!
    Le ho preparate anche io quest'anno a Natale e devo dire che mi piace averle in casa, fanno sempre festa e allegria!
    ti abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  2. Ma che brava che sei tesoro!! ti abbraccio forte forte!! <3<3<3 Vally

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento