.

.

30 giugno 2014

Di fiori e di lucciole


"Se una sera d'estate, voi passate davanti alla casa del Signor Fox, vedrete una miriade di lucciole volare e danzare. Loro, d'inverno, riposano tra le vecchie bottiglie, le tazzine ed i barattoli nella credenza del Signor Fox, ma, d'estate escono e vanno ad abitare i tanti fiori profumati che nascono intono alla sua casa.



Non so bene che tipo di fiori siano, anche perché alcuni sono veramente alti ed emanano un dolce profumo a metà tra il miele di tiglio e un biscotto alla cannella appena sfornato. Spesso il Signor Fox usa i loro petali per fresche bevande, confetture, sciroppi o "rimedi della nonna" o, altre volte, li sistema in bottiglie di vetro vicino alle finestre per colorare e profumare la propria casa.




Ma lo spettacolo più bello è la sera, quando la luce del sole che va a dormire colora di oro il paesaggio ed i petali dei fiori. Le lucciole dopo essere state nascoste tra le corolle tutto il giorno escono appena le luci nel cielo si abbassano e cominciano a ballare la loro 




6 commenti:

  1. Like mr. Fox ed il suo mondo. Buona settimana. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra volpi ed orsi sarebbe una bella brigata!

      Elimina
  2. Sono i fioridelsogno, tutto attaccato... così non c'è spazio per farli volare via... e Fox può tenerli sempre vicini con sè...
    (e pure noi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando sono in cerca di nomi bisogna che ti contatti. Non sapevo come chiamarli e quindi non ho scritto niente! Un bacio

      Elimina
  3. Una storia bellissima......e mi mancano le sere d'estate in montagna con una miriade di lucciole a far luce <3

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono le magiche storie di Mr Fox...le e lucciole poi...sono un bellissimo ricordo di infanzia...un caro saluto. Cecilia

    RispondiElimina

grazie per avermi lasciato un commento

Pin It button on image hover